logo-youtube  Facebook

Array
Home Page Prima Squadra

Mercuri: Folgore Falerone tosta, ma il Tolentino ha tutto per fare bene

altI CREMISI si confermano in Coppa vincendo 1-0 a Fossombrone la prima semifinale e per la seconda del 27 novembre ospiteranno Castelfidardo. "E' un risultato che non fa una piega – commenta il centrocampista Matteo Mercuri, tra i migliori in campo – perchè la gara l'abbiamo fatta noi e abbiamo meritato di vincere". 
Ora vi attende l'impegno tosto con la Folgore Falerone?
"Infatti, ma siamo sereni e convinti di poter fare un'altra buona prestazione".
  
Matteo, 22 anni, è il più piccolo dei tre fratelli Mercuri (Alessandro ne ha 28 ed Emanuele 25). Tutti e tre cresciuti in cremisi, hanno poi preso strade diverse. Con Matteo che dopo le giovanili è entrato in prima squadra nel 2007-08 rimanendoci anche la successiva in serie D e altre due annate in Eccellenza. Poi è stato in Promozione con Porto Potenza e Casette Verdini. Quindi il ritorno alla casa madre, dove collabora anche con il settore giovanile come istruttore dei pulcini.
.

L'ambiente è sempre lo stesso?
"Direi di si e con i tifosi attaccati come non mai alla squadra: ma con in più una società nuova, molto seria e vogliosa di fare bene che, oltre a scegliere un ottimo allenatore come Clementi, grazie al lavoro straordinario di tante persone è riuscita a mantenere il Tolentino in Eccellenza".

(Fonte, Il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Condividi articoli

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito