logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Continua la marcia in Coppa Italia

Iacoponi_RobertoContinua il Tolentino in Coppa Italia. Che vincendo 2-0 a Fermo, con gol di Iacoponi e Ruggeri, entrambi al secondo centro nel torneo, ha infatti conquistato per la seconda volta consecutiva la finale regionale che verrà disputata, in campo neutro, il 21 dicembre contro Chiaravalle che ha vinto 1-0 a Fossombrone. Primo obiettivo parziale quindi centrato dai cremisi di Roberto Mobili confermatosi come la bestia nera della Fermana contro cui in tre stagioni non ha mai perso. E che il Tolentino ci tenesse alla Coppa (come pure la Fermana che non ha esitato a metterla sul duro) lo dimostra che è sceso in campo con la stessa formazione schierata appena tre giorni prima nel vittorioso derby contro la Maceratese. "Dopo l'impegnativa prestazione di domenica – ha detto il tecnico - gli stessi ragazzi ed altri che sono poi entrati, si sono battuti a fondo ed hanno fatto una buona gara. Siamo quindi contenti di aver conseguito la finale, per la squadra e per i tifosi alcuni dei quali ci hanno seguito anche stavolta". Annotazioni conclusive: positivo il ritorno in campo seppure per poco di Aquilanti dopo il serio infortunio e, in negativo, l'espulsione quasi-record di Dedja (entrato a fine gara è stato cacciato 4-5 minuti dopo). E per segnalare che è stato ceduto in prestito (Vigor Pollenza) il difensore del '93 Stefano Rullo.

(Fonte. Il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

{sh404sef_social_buttonsurl=/my-url.html}

 

Raggiunta la finalissima di Coppa

Ruggeri_SamueleIl Tolentino vince 2-0 a Fermo e stacca il pass per la finalissima della Coppa Italia d’Eccellenza, in programma il 21 dicembre. Un successo ampiamente meritato dalla truppa di mister Mobili che ha sciorinato un gran bel calcio per tutto l’arco del confronto. Da par suo, la Fermana ha perso la testa ed ha chiuso la gara addirittura in 9 uomini per due rossi diretti all’indirizzo di Parlato e Mariani, entrambi puniti per falli di gioco su Iacoponi e Ortolani. I gol, entrambi nella ripresa, portano la firma di Iacoponi e Ruggeri. Per i cremisi ora l’ultimo atto della competizione regionale contro la vincente della sfida tra Forsempronese e Biagio Nazzaro (inizio alle ore 18 a Fossombrone).

Leggi tutto...

 

In coppa con la Fermana

fermanaPER LA SECONDA e decisiva gara di semifinale di Coppa Italia, il Tolentino gioca a Fermo. Decisiva perchè i cremisi, che hanno battuto l'altra semifinalista Montegranaro, contano tre punti contro uno dei fermani che hanno pareggiato la prima con i calzaturieri. Per accedere alla finale regionale del 21 dicembre (con Chiaravalle o Forsempronese che pure si scontrano a Fossombrone), ai cremisi basterà anche il pari perchè salirebbero a quattro punti: per lo stesso motivo, perdendo, verrebbero eliminati. A beneficio dei canarini di Scarafoni. Contro cui, pur trattandosi della seconda in classifica (a due punti dal vertice), il Tolentino non lascerà nulla di intentato per aggiudicarsi di nuovo la finale. E per conseguirla, dopo l'importante vittoria del derby con la Maceratese, dovrà innanzitutto fare un bagno di umiltà e recuperare prontamente lo spirito combattivo perchè l'attende un impegno molto duro.

(Fonte: Il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Condividi articoli
Ascolta la partita in Diretta
 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito