logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Grottammare ancora corsaro a Tolentino

Tolentino_-_GrottammareIl Grottammare si rivela l’autentica bestia nera del Tolentino ed anche quest’anno esce con un successo dal Della Vittoria grazie alla doppietta segnata ad inizio del secondo tempo dall’ex Ludovisi. Il successo conquistato dalla squadra allenata da mister Zaini ci sta tutto, ma per dovere di cronaca sulla partita pesa in maniera determinante la mancata espulsione di Iachini nei minuti finali del primo tempo, quando il numero undici ospite, già ammonito, ha commesso un brutto fallo da dietro su Melchiorri che avrebbe meritato ben più del secondo giallo. La giacchetta nera jesina invece ha chiuso entrambi gli occhi lasciando il giocatore ancora in campo. A rimediare all’errore arbitrale ci ha pensato mister Zaini che ad inizio del secondo tempo ha lasciato il suo giocatore negli spogliatoi.Nel Tolentino l’assenza di Sabbatini si è fatta sentire. La squadra cremisi ha giocato bene solo la prima mezz’ora, poi il Grottammare è cresciuto, ha segnato le due reti con l’ex Ludovisi ad inizio ripresa, ha chiuso tutti i varchi portando a casa la preziosa vittoria.

Leggi tutto...

 

Tolentino - Grottammare

Logo_GrottammareDEL GROTTAMMARE, oggi di scena a Tolentino, i cremisi hanno un brutto ricordo essendo l'unico che la scorsa stagione lì batte entrambe le volte, cremisi che comunque si rifecero eliminandolo dalla Coppa e accedendo alla finale. A parte ciò i biancolecesti sono tra i più tradizionali avversari del Tolentino che ci si confronta dagli anni '50. Con in panchina Zaini e dopo qualche conferma (tra cui l'ex Ludovisi), tante partenze e tanti arrivi (tra questi anche l'altro ex Iachini), il team adriatico è di certo uno dei più solidi tanto da essere terzo in classifica (14 punti). Team quindi degno della massima attenzione per il neocapolista Tolentino (che il 9 novembre giocherà la prima di semifinale di Coppa con la perdente di Montegranaro-Fermana o con la prima in casa se pareggeranno), come si evince dalle parole di coach Roberto Mobili miranti ad evitare la benchè minima caduta di tensione: "Alla classifica, che ovviamente ci piace, al momento non pensiamo come non pensiamo alla cosiddetta cinquina di vittorie, ma solo a prepararci con il massimo impegno, a studiare l'avversario e ad andare in campo per centrare il miglior obiettivo possibile".

(Fonte: Il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

COPPA ITALIA ECCELLENZA

coppaAl termine della gare relative alla prima fase risultano qualificate a quella successiva le sottoindicate Società suddivise nei seguenti triangolari:

Girone A

F.C. FORSEMPRONESE 1949 S.D.

A.S.D. BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE

S.S. MACERATESE

Girone B

U.S. TOLENTINO

S.D. MONTEGRANARO CALCIO 1965

U.S. FERMANA S.S.D.

Calendario gare

1^ giornata: mercoledì 26.10.2011 ora ufficiale

BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE - MACERATESE riposa FORSEMPRONESE

MONTEGRANARO CALCIO - FERMANA (ore 18.00) riposa TOLENTINO

2^ giornata: mercoledì 09.11.2011 ora ufficiale

3^ giornata: mercoledì 30.11.2011 ore ufficiale

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Condividi articoli
Ascolta la partita in Diretta
 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito