logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Arriva la capolista

Mobili_Roberto

Il Tolentino ospita (si gioca alle 15,30) la capolista Cagliese, già incontrata, con risultati alterni, nel Cnd 2001-2, poi nel 2005-06 e 2006-07 mentre nel successivo giocarono in gironi diversi. Neopromossi in Eccellenza, i giallorossi hanno confermato il tecnico Scardovi e buona parte dell'organico – compresi l'ex-Davide Bartoli e l'attaccante Cossa, che col Tolentino sembra quasi avere un fatto personale avendogli quasi sempre segnato. E sono in testa alla classifica a punteggio pieno. Niente male per una matricola. Il Tolentino, invece, che tutto è meno che una matricola, sta a quota quattro punti, dopo aver esordito con una vittoria fuori, un pari interno e la sconfitta di Urbania. Un'involuzione in quanto a risultati fin troppo evidente, cosa che però non può e non deve far gridare all'allarme, essendo trascorsi solo tre turni, o addirittura alla crisi perchè la squadra c'è. Squadra che oggi coach Mobili potrebbe in parte confermare con questa probabile formazione: Lori; Pistelli (Rullo), Iommi, Ortolani, Capparuccia; F.Santoni (Martellucci), Iacoponi, Fermani, Sabbatini; Melchiorri, Luca Cantarini (Marani).

 (Fonte: il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

Vittoria a Castel di Lama

Melchiorri_FedericoDopo la vittoria in Coppa a Corridonia (4-1), il Tolentino s'è ripetuto a Castel di Lama. Battendo l'Atletico Truentina per 2 a 0 contro cui la squadra cremisi s'è proposta praticamente nel 4-3-3, con il rientro in difesa di Capparuccia in coppia centrale con Ortolani (Lori in porta, Pistelli e Iommi terzini), di Melchiorri in attacco (con Luca Cantarini e Marani) e Fermani tornato in mediana con più avanti Iacoponi e Fabrizio Santoni all'esterno. Cremisi che dopo aver sfiorato la marcatura nella fase iniziale, hanno rischiato nei minuti successivi, ma il portierino Lori ('95) se l'è sempre cavata piuttosto bene. Tornando pericoloso con Melchiorri, tra i migliori in campo, prima della battuta al volo vincente di Capparuccia (specialista in gol in trasferta), cui va ascritto l'onore del primo e gran bel gol cremisi stagionale. Raddoppiato a fine primo tempo da Marani, nemmeno a dirlo su punizione. Per poi, nella ripresa, riuscire a contenere i lamensi non mancando di crearsi qualche altra buona. Era importante – dirà il tecnico Roberto Mobili - vincere la gara di apertura. Ci siamo riusciti, anche se potevamo e dovevamo fare di più, e questo risultato ci dà morale per il prosieguo.

(Fonte: il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

Non brillano i cremisi

NON BENE il Tolentino in occasione della sua prima gara interna stagionale.

 Non brilla e rischia anzi grosso andando sotto due volte e acciuffando il pari (2-2) alla mezz'ora del secondo tempo. Che ci sta tutto. La sconfitta sarebbe stata eccessiva sol che si pensi che la Monturanese praticamente ha fatto due tiri e due gol, i cremisi almeno il triplo e hanno avuto tante occasioni. Ma hanno sbagliato l'impossibile, soprattutto nella prima frazione (1-1). Comunque una prestazione opaca la loro, scesi in campo con l'identica formazione della gara di domenica scorsa a Castel di Lama, parsi slegati, quasi alla ricerca di un'identità. Cosa che ovviamente non è piaciuta al tecnico Roberto Mobili, già insoddisfatto della precedente prestazione pur vittoriosa contro l'Atletico Truentina. Figuriamoci stavolta. . Cosa in particolare non ha funzionato? .

(Fonte: il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

Banner prometeo-200x200

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

siti web tolentino

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Condividi articoli
Ascolta la partita in Diretta
 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito