logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Gol lampo di Angelini: il Tolentino è secondo

Tifoseria_ToleIl Tolentino batte con pieno merito l’Urbania e conquista il secondo posto in classifica. Dopo quello segnato a Monte Urano mercoledì scorso, Angelini si è ripetuto ed ha regalato tre punti importanti ai cremisi contro una della più belle squadre viste quest’anno al Della Vittoria; l’Urbania di mister Baldarelli è riuscita a tenere il risultato sempre in bilico fino al triplice fischio finale. Il successo del Tolentino è meritato anche in virtù delle occasioni create nell’arco dei novanta minuti, sulle quali il portiere ospite Celato, il migliore in campo, ha salvato la sua squadra da un passivo più pesante. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria della persone scomparse nella tragedia dell’isola del Giglio.

Parte subito forte il  Tolentino ed al 3’ è già in vantaggio con Angelini che ricevuto un assist da Melchiorri batte in diagonale Celato. Al 14’ azione di Pagliardini sulla sinistra, cross la centro per Tassi anticipato in uscita da Cantarini. Al 27’ azione personale di Melchiorri, un difensore salva. Al 28’ indecisione di Capparuccia che libera Braccioni ma Cantarini è attento e salva. Al 30’ Angelini ci prova dal limite: conclusione alta. Al 37’ fallo di Iommi su Rossi. Punizione di Braccioni, palla per Tassi e conclusione alta da buona posizione. Al 39’ assist di Iacoponi per Romanski, pronto il tiro para Celato. Al 45’ fallo di Righi su Melchiorri. Punizione di Iacoponi, libera con affanno la difesa ospite. La ripresa si apre con una conclusione di Melchiorri respinta di pugno da Celato. Al 48’ occasione per il Tolentino con Celato che si salva anche con l’aiuto della traversa su conclusione di Melchiorri. Al 50’ gran tiro di Tartabini, Celato devia oltre la traversa. Al 54’ punizione di Iacoponi, Melchiorri colpisce di testa palla fuori. Al 56’ ci prova Pagliardini dal limite, Cantarini si salva in angolo. Al 66′ conclusione dal limite di Melchiorri, para a terra Celato. Al 68’ miracolo di Celato su tiro a botta sicura di Melchiorri. Al 75’ occasione per i cremisi con Melchiorri che da ottima posizione calcia alto. All ‘82’ punizione di  Iacoponi per Iommi, la barriera devia in angolo. Al minuto 86 ci prova Pagliardini da fuori area, palla sopra la traversa. Al 91’ clamorosa palla gol fallita da Melchiorri che si presenta solo davanti a Celato ma il numero uno ospite salva di piede.

il tabellino:

TOLENTINO-URBANIA 1 – 0

TOLENTINO: Cantarini 6,5 Mazzoni 7, Iommi 6 ,5 Ciccioli 6,5 Capparuccia 6,5, Ortolani 6,5 (25’ Tartabini 6,5) Romanski 7 (80’ Pistelli ng), Fermani 7, Melchiorri 7, Iacoponi 6,5, Angelini 7 (80’ Aquilanti ng) A disposizione: Lori, Pistelli, Ruggeri, Paoloni, Dedja. All. Mobili.

URBANIA: Celato 7,5, Renghi 6 , Righi 6, Bravi 5,5 (46’ Ricci 5,5), Fraternali 6, 5, Nardini 6,5 Pagliardini 5,5, Rossi 5,5 (54’ Mounsiff 6), Tassi 5, Braccioni 6,5 (61’ Pierini 6), Carpineti 6,5 A disposizione: Saltarelli,Pierleoni, Bracci, Solfi, All. Baldarelli.

ARBITRO: Marini di Trieste 6,5 (Camela-Iommi).

RETI: 3’ Angelini.

(Fonte: Cronache Maceratesi, Paolo Del Bello)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito